AQUILOTTI Comp.: BASKET POL. CASTELFRANCO – BASKETTIAMO MODENA 13-11 (33-28)

AQUILOTTI COMPETITIVO
recupero 3° di ritorno – giovedì 17/05/12
Palasport di Castelfranco Emilia ore 19.15

BASKET POL. CASTELFRANCO – BASKETTIAMO MODENA 13-11 (33-28)

(2-2 ; 6-1 ; 8-6 ; 3-5 ; 10-2 ; 4-12)

Castelfranco: Biagi, Sinacori 3, Marinelli, Marchi 2, Cuzzani 6, Carretti 4, Romdhani, Ballestri 10, Bartolamasi, Ilsami, Chiodi 8. Istruttore Giovanni Bozzoli

Modena: Tourè, Ferracini 4, De Feo 10, Zanti 3, Naletio, Silvestri 1, Iacono, Ekwueme 2, Malpighi 2, Scaringella, Marsico 6, Taroubi . Istruttore Oreste Vassalli

Grande equilibrio nel recupero di campionato al palasport di Castelfranco. Gli aquilotti 2001 affrontano Baskettiamo Modena nella dodicesima e ultima partita stagionale. Il primo quarto è una sfida a chi fa meno canestro nonostante azioni pregevoli e tentativi da distanza ravvicinata, giusto il pareggio a reti quasi inviolate per usare una metafora calcistica.
Nel secondo periodo conteniamo bene gli avversari ma continuiamo a sbagliare molte soluzioni e la vittoria arriva seppure con un margine limitato.
La terza frazione ci vede andare sotto 4-2 prima che uno scatenato Chiodi (autore di tutti i nostri 8 punti nel quarto) ci trascini alla vittoria.
La partita è sempre equilibrata e appassiona anche i ragazzi della serie C nel frattempo arrivati in palestra per l’allenamento successivo; capitan Lelli e compagni seguono la sfida “sgridando” spesso l’inflessibile arbitro Lenzarini, reo, a loro dire, di applicare il regolamento con poca elasticità (povero Lenza, prende sotto anche ad arbitrare i bimbi delle elementari J).
Il quarto periodo se lo aggiudica Modena meritatamente.
Nella penultima frazione schieriamo insieme Cuzzani e Ballestri, i due ragazzi che hanno segnato più punti in stagione per cercare di vincere il parziale e di conseguenza la partita; la scelta viene premiata e proprio i due sopracitati segnano i 10 punti utili a distanziare Modena nettamente.
L’ultimo quarto ci vede uscire sconfitti, per alcuni errori in attacco e per non aver trovato armi per contenere la grande abilità di De Feo, il migliore degli avversari.
La stagione si chiude con un bilancio sul campo di 7 vittorie e 5 sconfitte, che diventano 9 vittorie e 3 sole sconfitte per i regolamenti federali che penalizzano chi si presenta in campo con meno di 10 atleti; cio fa si che le scoppole prese da Savignano e Sassuolo si trasformino in nostre vittorie.
Annata comunque intensa e positiva, ora alcune amichevoli prima del rompete le righe, aspettando già da ora settembre e la nuova stagione, finalmente con i canestri alti. Bravi aquilotti!

Annunci

Pubblicato il 18/05/2012 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: